Etica. Le sfide della modernità
Per una morale sociale condivisa

Special Price €13,60

Prezzo Pieno: €16,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Saggi
2014, pp 262
Rubbettino Editore, Filosofia e Religione
isbn: 9788849840902

Dopo una prima parte critica verso una visione filosofica che ci ha portati dalla ricerca di una morale provvisoria alla provvisorietà della morale, il presente lavoro analizza il problema dei valori morali sociali cercando di arrivare a una morale sociale condivisa. Si scoprono così una serie di presupposti irrinunciabili – come il lavoro, la persona, la responsabilità, il pluralismo, l’etica del conflitto, il diritto alla verità, il senso del limite, la fiducia sociale, la cittadinanza, la fratellanza e loro corollari: libertà, dignità, eguaglianza, giustizia, solidarietà, e altri ancora – che costituiscono i cardini di una vita sociale nella quale tutti possono realizzare le proprie più legittime aspirazioni. Tali valori sociali, in un clima di crescente sicurezza, consentono lo sviluppo dell’intelligenza e l’accrescimento della cultura, aspirazioni caratterizzanti della natura umana. Il libro si chiude con un brevissimo itinerario per un’analisi storica, canovaccio per ulteriori ricerche, nell’intento di sottolineare come, nonostante alcune ricorrenti visioni pessimistiche, il cammino dell’umanità sia costellato da un costante sforzo di miglioramento, anche se questo viene, a volte, infranto da frustranti e pericolose fasi di anormalità politica.

+ Rassegna stampa

Potresti essere interessato ai seguenti libri