Luisa Bianco
Emigrare dal Marocco
Squilibri socio-ambientali ed esodo da un polo minerario (Khouribga) 1921-2013

Special Price €12,75

Prezzo Pieno: €15,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Rubbettino Università
2015, pp 186
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali
isbn: 9788849843828

Il libro traccia un quadro aggiornato del processo di immigrazione dei cittadini marocchini in Italia attraverso i suoi principali aspetti: periodizzazione, distribuzione sul territorio, attività lavorative, rimesse e impatti della recente crisi. All’interno di questa cornice viene introdotta una approfondita descrizione dell’evoluzione estrattiva a Khouribga – a partire dal periodo coloniale – in quanto rilevante causa di degrado ambientale, economico e sociale per la società autoctona. Tali squilibri sono alla base di migrazioni interne e internazionali percepite da chi emigra come soluzione per sopravvivere e, oggi, anche come risposta a pressioni di carattere culturale. La comprensione profonda di tali processi è indispensabile per una matura visione che guidi le politiche migratorie. L’intreccio di scelte istituzionali, informazioni veicolate dai mass media e opinione pubblica genera quotidianamente violenza nei confronti dei migranti. La consapevolezza dei meccanismi migratori diventa quindi un passaggio obbligato in direzione di un cambiamento radicale nella percezione degli attuali movimenti di persone.

Potresti essere interessato ai seguenti libri