Diritti sociali e mercato globale

A cura di Giuseppe Bronzini

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2007, pp 194
Rubbettino Editore, Economia e Finanza
isbn: 9788849818734
L’immagine delle “due globalizzazioni”, quella degli scambi e dei mercati e quella dei diritti e della democrazia, ha avuto, in questi anni, un certo successo, non solo nel mondo della protesta sociale, ma anche negli ambienti accademici. Chi enfatizza la prima assicura in genere che arriveranno vantaggi anche sul fronte delle garanzie del lavoro e della sicurezza sociale. Chi valorizza la seconda denuncia il processo di erosione dei livelli di protezione raggiunti nel welfare state post-bellico che un capitalismo sregolato va realizzando. Il volume, con uno sguardo multidisciplinare, cerca di fare il punto su quali siano – nel nuovo e inedito contesto internazionale – gli strumenti a disposizione per salvaguardare “qui e ora” i diritti di carattere socio-economico, certamente costruiti e protetti sino ad oggi (salvo l’eccezione europea) su di uno sfondo nazionale.

Potresti essere interessato ai seguenti libri