Dio esiste
Perchè affermarlo anche senza prove

A cura di

Special Price €4,24

Prezzo Pieno: €4,99

* Campi Obbligatori

Special Price €4,24

Prezzo Pieno: €4,99

aggiungi al carrello aggiungi alla whishlist

Collana: Novae Terrae
2011, pp 108
Rubbettino Editore, Storia, Storia: argomenti specifici, Storia culturale e sociale
isbn: 9788849833669
Cartaceo disponibile
Con questo libro si sostiene che l’esistenza di Dio può essere affermata dal punto di vista razionale anche in mancanza di adeguate argomentazioni. Non è una tesi diffusa. Di solito si richiedono «prove» o «dimostrazioni»: così il semplice credente viene ricacciato nella sfera del fideismo se non del miracolismo. Oppure si esige che egli si affidi al confronto di motivi pro et contra: ma così si rischia di ridurre la fede al calcolo delle probabilità. In questo saggio, invece, col rigore epistemologico della filosofia analitica anglosassone, e per il tramite della tradizione cristiana riformata, viene avanzata una posizione di tipo agostiniano. Con essa sembra rivivere la grande prospettiva dei primi cristiani, quella della philosophia Christus.

+ Rassegna stampa

Potresti essere interessato ai seguenti libri