Di terra e di mare
Itinerari, uomini, economie, paesaggi nella costa napitina moderna

A cura di Saverio Di Bella, Giovanni Iuffrida

Special Price €21,25

Prezzo Pieno: €25,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2004, pp 412
Rubbettino Editore, Storia, Storia regionale
isbn: 8849808402
Il rapporto tra la Calabria e il Mediterraneo esaminato attraverso una documentazione inedita che ripercorre gli aspetti sociali e materiali della vita di mare e di terra lungo la costa napitina, in cui l’economia marittima è vista in continuo raffronto con la terraferma. L’analisi dei sedimenti storici litoranei individua le tracce di questo antico legame, dove paesaggi, fondachi, locande, strade, prodotti, tonnare, contadini, pirati, mediatori, ràis, marinai e pescatori si incontrano e si scontrano, per la diversità delle istanze di modernizzazione, in uno spazio rurale che vive la duplice contraddittoria condizione dell’isolamento e della centralità. È un viaggio, nella cornice dell’evo moderno, sulle vie di terra e di mare che coagulano per gravitazione le sfaccettature del territorio attraversato, indicandone gli elementi che connotano la trasformazione del paesaggio nella sua accezione estetico-percettiva ed economica.