Della poca certezza che c'è nella storia
e, in appendice, Prefazione a un'opera storica

Special Price €6,59

Prezzo Pieno: €7,75

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Istorica. Saggi brevi di teoria e storia della storiografia
1998, pp 116
Rubbettino Editore
isbn: 9788872846124
Prefazione di Introduzione, traduzione e cura di Paolo Amodio
Il volume presenta uno degli scritti più conosciuti ed apprezzati di François de La Mothe, precettore di Luigi XIV e rappresentante di spicco del movimento di pensiero chiamato “libertinismo erudito”. Tale scritto si configura come un vero e proprio manifesto dello scetticismo nei confronti della scienza storica tout court e finisce per assumere risvolti estremamente moderni poiché si impone quale tentativo di riformulazione della domanda e della risposta circa le possibilità e i limiti della conoscenza storica, ricondotta nell’ambito della ricerca di senso e non nelle definizioni delle verità matematiche.