Davanti un paesaggio interiore

Special Price €10,20

Prezzo Pieno: €12,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Arte contemporanea
2013, pp 32
Rubbettino Editore, Arte
isbn: 9788849837803

Elementi di estrema novità presenti nella produzione del giovane artista pugliese. Le diverse forze ed entità che compongono il paesaggio della nostra quotidianità sono definitivamente smascherate, mostrando un contenuto di disagio e di attesa che non sfugge alla ricerca contemporanea più accreditata, a partire dalla psicanalisi. I soggetti prediletti da Giuseppe Abate spiccano da interni realizzati in modo studiatamente sommario e indifferente, quasi pop, e incorporano le tracce di un’attrazione per il morboso e l’anormale che è usuale in tanta arte delle nuove generazioni. La rassegnata consuetudine dell’esistenza borghese viene infatti sconvolta da elementi inediti e fortemente inquietanti, che rilanciano l’ipotesi di una organizzazione totalmente paradossale, finanche schizoide, del quadro. Si creano così delle composizioni in cui, nelle com-possibilità di azioni ed elementi legati tra loro in modo irrazionale, emergono i segni di un linguaggio figurativo completamente nuovo. Paolo Aita