Chi creò la Rete? L'antica Roma (La Repubblica)

di Jaime D'Alessandro, del 14 aprile 2014

ET_NET

La rete delle reti

Da La Repubblica del 14 aprile 2014

La rete, benché giovane, in realtà è sempre esistita. A sostenerlo il libro di Lorenza Lei, ex direttore generale della Rai, appena pubblicato da Rubettino Editore. ET-NET, come sottolineato dall'autrice, non è tanto un saggio sul Web quanto sull'idea etica che sarebbe alla sua base. Per sostenere questa tesi la Lei parte da lontano, soffermandosi a sorpresa sulla Roma antica e sulla sua struttura amministrativa e sociale. Così come Internet nacque facendo comunicare fra loro computer che usavano sistemi operativi e linguaggi diversi, così «Roma fa conoscenza e sintesi della rete fenicia, etrusca, celtica, ed in generale di tutte le popolazioni che si annette ( ) normando, adattando solo alcuni parametri essenziali che garantiranno ai popoli conquistati l'accesso all'#impero». Impero che, continua la Lei, sarebbe stato la Rete di allora. Fra i tanti hashtag che punteggiano il testo, l'autrice arriva ad una affermazione finale sui contenuti del Web. Facebook & Co. nell'era del postconsumismo hanno senso solo se sono strumenti etici che aiutano a comunicare e aumentano la consapevolezza. Visto che, conclude l'ex direttore generale della Rai, «la rete non è virtuale... è l'insieme reale di tutti noi».

Di Jaime D'Alessandro

Clicca qui per acquistare una copia del libro al 15% di sconto