Calogero F. Infantino

Presbitero della Chiesa agrigentina dal 1965, è cappellano del monastero cistercense di Santo Spirito e canonico del venerabile Capitolo metropolitano. Dall’87 al ’96 è stato direttore spirituale del seminario di Agrigento, presso il quale ha insegnato nel corso teologico. Dal 2001 è direttore dell’Archivio storico e dell’Archivio capitolare della Curia arcivescovile.
In occasione del “Decennio Gerlandiano”, ha pubblicato nel 2000 il saggio «Presbiteri della Chiesa agrigentina». Per i tipi della Rubbettino, nel 2015, ha pubblicato «Ràbato, memorie e tradizioni», ricerca sulla pietà popolare vissuta nello storico quartiere di Agrigento, che è stata intimamente intrecciata con un variegato microcosmo devozionale e socio-culturale; nel volume è riproposta l’intera opera del poeta rabattidisi  Giuseppe Zicari. Questo saggio è il primo di una trilogia sul Ràbato: il secondo riguarda le chiese ed i conventi, mentre il terzo i presbiteri dell’antica vicaria curata di Santa Croce dal Seicento ai giorni nostri (entrambi i volumi sono di prossima pubblicazione).

Autore (1)
  • Ràbato

    Ràbato
    Memorie e tradizioni

    Special Price €13,60

    Prezzo Pieno: €16,00