Amelia Paparazzo, Katia Massara, Oscar Greco, Emilia Bruno
Calabresi sovversivi nel mondo
L'esodo, l'impegno politico, le lotte degli emigrati in terra straniera (1880-1940)

A cura di Amelia Paparazzo

Special Price €8,50

Prezzo Pieno: €10,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Scaffale Universitario
2005, pp 166
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali, Problemi e processi sociali
isbn: 9788849809619
Dal 1901 al 1913 ben 572.000 lavoratori e disoccupati calabresi emigrarono. Fra questi tanti quadri politici e sindacali che avrebbero potuto dare un grande impulso alle lotte sociali e civili della Calabria di quegli anni. Lontani dalla patria, essi profusero il loro impegno politico e la loro carica sovversiva nei lidi dove , animati da grandi speranze , approdarono.
Qui si raccontano alcune storie di singole persone, di gruppi, di intere comunità trapiantate e si abbozza il quadro esistenziale entro cui alcune di tali comunità vissero e operarono in vista della loro emancipazione materiale e del loro riscatto morale.