,
C'era una volta il '68
Prima e dopo
7,99 €

* Campi Obbligatori

Collana: Varia
2018
Rubbettino Editore, Storia, Storia: argomenti specifici
isbn: 9788849857283
Cartaceo disponibile

Il ’68 ha rivoluzionato la vita quotidiana: dopo nulla è stato più come prima. Quali fatti sono stati alla base dell’esplosione del ’68 e in che misura quella cultura influenza il nostro presente? Ciò che resta va ben oltre le dimensioni politiche dei movimenti studenteschi e lascia tracce nel costume, nelle visioni della società, nei diritti. Allarga la democrazia e nel contempo contribuisce a metterne in luce i limiti e le promesse irrealizzabili. Il libro è una sorta di autobiografia intellettuale di una generazione. Si rivolge a coloro che il ’68 lo hanno vissuto, come protagonisti o come spettatori e si rivolge ai giovani, che il ’68 non lo conoscono, ma vogliono scoprire il fascino di quegli anni.