Bisogna di no al grande pianificatore e al legislatore onniscente perché nemici della libertà e minacciano la possibilità della ricerca (Italia Oggi)

di Daniele Capezzone, del 14 ottobre 2017