, , ,
Assistenza sanitaria domiciliare
Appunti di esperienza

Special Price €42,50

Prezzo Pieno: €50,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Collana della Fondazione Maddalena Grassi
2009, pp 498
Rubbettino Editore, Società e scienze sociali, Problemi e processi sociali
isbn: 9788849822366
La Fondazione Maddalena Grassi è un ente senza scopo di lucro, che opera nel campo dell'assistenza sanitaria, domiciliare e residenziale. È nata nel 1991, per iniziativa di alcuni medici, infermieri e fisioterapisti e si è costituita in Fondazione nel 1992, in memoria di Maddalena. L'attività prevalente è l'assitenza sanitaria domiciliare integrata, offerta tramite il Servizio Sanitario Nazionale e in forma diretta, a soggetti in stato di bisogno, portatori di disabilita di grado medio e severo, con patologie crocico/degenerative, malati con neoplasie, persone con sindromi da immunodeficienza acquisita, infermità da insufficienze cerebro/vascolari, anziani e bambini malati e comunque individui e famiglie che necessitano di terapie specifiche a lungo termine. La Fondazione ha realizzato e gestisce Ambulatori specialistici, Case di Accoglienza per malati con immunodeficienza, una Comunità Protetta Psichiatrica a media intensità riabilitativa, un Centro Diurno per malati psichiatrici e una Residenza Sanitaria Disabili per pazienti con infermità gravi, determinate da patologie conseguenti a degenerazione delle strutture nervose. Questa ultima intitolata "Marco Teggia", nel ricordo di un particolare Direttore di strutture sanitarie, caro amico. Sono rilevanti i contributi ad Aziende Ospedaliere pubbliche, in prevalenza nella assistenza specialistica oncologica e per la gestione di hospice, in Dipartimenti di cura. La Fondazione Maddalena Grassi svolge attività di formazione sanitaria continuativa generale e specialistica ed è provider di formazione E.C.M. presso il Ministero della Salute. In particolare fornisce collaborazione alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Milano per la realizzazione del master universitario di primo livello in "Assistenza sanitaria domiciliare e territoriale". Sono vivi i sentimenti di riconoscenza al Prof. Alberto Peracchia, Ordinario di Clinica Chirurgica e Direttore del Dipartimento di Scienze Chirurgiche dell'Università degli Studi di Milano, che ha incoraggiato e guidato le prime iniziative scientifiche e didattiche, al Prof. Santo Bressani Doldi e al Prof. GianCarlo Roviaro che hanno continuato nella responsabilità della Scuola Chirurgica e nella attenzione e stima per la Fondazione.