Anna Maria Onelli

Anna Maria Onelli, nata a Bracciano (RM), nel 1950, pedagogista, abilitata all’insegnamento di Storia e Filosofia. Dirigente scolastico, Formatore, Tutor e-learning dei docenti, per incarichi istituzionali dell’IRRSAE Lazio, dell’INDIRE, del Provveditorato, dell’Ufficio Scolastico Regionale di Roma, del Ministero della Pubblica Istruzione. Relatore e moderatore, in Convegni nazionali e internazionali, su temi pedagogici, sociali e sulla disabilità. Commissario in concorsi nazionali e locali.  Numerosi gli articoli pubblicati su giornali locali e provinciali; ha scritto per la Rivista Pedagogica “Scuola Italiana Moderna”, ha collaborato alla stesura di testi di tipo storico-sociale. Per i risultati e l’impegno nell’ insegnamento, nella prevenzione e nel recupero dell'analfabetismo di ritorno, nel volontariato sociale in ausilio di giovani disabili, ha ricevuto encomi scritti e, in Campidoglio, il premio nazionale E.I.P., conferito per l’Impegno Sociale e la Pace. Attualmente svolge attività di formazione dei docenti. Risiede a Manziana (RM)




Autore (1)