Amministrare e punire
Le Calabrie del decennio francese tra modernizzazione e reazione

Special Price €15,30

Prezzo Pieno: €18,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Saggi
2016, pp 240
Rubbettino Editore, Storia, Storia della Calabria, Politica, Scienza e teoria politica
isbn: 9788849847604

Ben più che in altre regioni europee, il regime napoleonico assunse nelle province calabresi le sembianze di un Giano bifronte. Fu di certo, agli occhi dell’intellighenzia locale, veicolo di modernizzazione istituzionale e di progresso giuridico, ma non esitò a mostrare ai suoi oppositori il suo volto più autoritario e repressivo. Per questa ragione, il volume, privilegiando la dimensione politico-istituzionale, intende ripercorrere la vicenda storica del Decennio francese in Calabria attraverso una duplice prospettiva analitica: da un lato focalizzandosi sulla resistenza di una parte della popolazione calabrese alla dominazione dei Napoleonidi e, dall’altro, sul consenso di cui il nuovo regime godette presso quella nuova classe di notabili sorta in seguito alle innovazioni giuridiche prodotte dalle riforme francesi.

Potresti essere interessato ai seguenti libri