Alle origini dell’International Co-operative Alliance (1895-1913)
Élites, congressi e dinamiche di un movimento economico e sociale

A cura di ,

Collana: Scaffale universitario
2017, pp 242
Rubbettino Editore, Politica, Relazioni internazionali
isbn: 9788849852127
Tag: co-operative alliance, londra, élite

Il volume ricostruisce la formazione e lo sviluppo dell’International Co-operative Alliance, associazione sorta a Londra nell’agosto 1895, indagando in particolare lo svolgimento dei congressi che tenne, prima dello scoppio della Grande Guerra, a Parigi, a Delft, a Manchester, a Budapest, a Cremona, ad Amburgo e a Glasgow. È stato possibile ricostruire, così, il confronto tra diversi ambiti nazionali e diverse tradizioni culturali nel tentativo di sperimentare e di attuare comuni strategie di crescita internazionale. Favorendo la formazione e l’amalgama di élites europee transnazionali, comunque, il movimento cooperativo ha consentito un ampliamento della partecipazione ai processi di formazione delle decisioni economiche attraverso l’azione di un attore sociale internazionale.

Potresti essere interessato ai seguenti libri