Alle fonti del rinnovamento
Studio sull'attuazione del Concilio Vaticano Secondo

Special Price €6,72

Prezzo Pieno: €7,90

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Novae terrae
2007, pp 454
Rubbettino Editore, Fede e Spiritualità
isbn: 9788849818314
Prefazione di Camillo Ruini
Nel 1972 Karol Wojtyla, allora cardinale di Cracovia, dopo essere stato attivo protagonista del Concilio Vaticano II, decide di illustrare con questo libro ai fedeli della sua diocesi i frutti dell'insegnamento conciliare.
Per il futuro papa, il Concilio è la fonte del rinnovamento della Chiesa e il punto da cui partire per attuare il programma di nuova evangelizzazione in un mondo che si è allontanato da Dio.
Questo significa presentare la Tradizione della Chiesa in forme più vicine alla sensibilità dei contemporanei, ricordando sempre, con la Costituzione pastorale Gaudium et Spes, che Cristo, «proprio rivelando il mistero del Padre e del suo amore, svela anche pienamente l'uomo a se stesso e gli rende nota la sua altissima vocazione».
Appare doveroso riproporre questo volume soprattutto oggi che l'interpretazione dell'evento conciliare come continuità piuttosto che come rottura nel Magistero della Chiesa sembra finalmente aver risolto una lunga polemica storiografica, anche grazie all'insegnamento dell'uomo che divenne Giovanni Paolo II.
visita il sito http://www.oecumene.radiovaticana.org/it1/Articolo.asp?c=178844