All'ombra del Principe
La politica dalle origini a Machiavelli. Problemi attuali e prospettive

Special Price €8,49

Prezzo Pieno: €9,99

* Campi Obbligatori

Special Price €8,49

Prezzo Pieno: €9,99

aggiungi al carrello aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
2018
Rubbettino Editore, Filosofia e Religione
isbn: 9788849858105
Tag: Gramsci, Machiavelli, Governo, Il Principe, politica populismo, sovranismo
Cartaceo disponibile

Postfazione di Flavio Felice.
Nel corso della storia, pur cambiando i sistemi, la vita politica è divenuta sempre più complessa. Con Machiavelli si è liberata dalla retorica e dal moralismo e ha rinunciato a darsi una direzione etica per divenire una scienza autonoma. La lettura gramsciana del Principe nelle fasi postbellica, post ‘89 e ancora oggi ha dato spessore culturale alla “conquista e al mantenimento del potere”, ma in mancanza di una bussola di orientamento i diversi leader e i partiti nei sistemi democratici hanno finito con l’assecondare rivendicazioni e desideri dei cittadini. Ha prevalso l’esaltazione del consenso ad ogni costo e di conseguenza il conflitto tra le parti e la decomposizione del tessuto solidale. L’opposizione del “popolo” alla “casta” ha favorito neopopulismo e sovranismo e sollecitato la trasformazione della democrazia rappresentativa nell’utopia della democrazia diretta, in cui il popolo detta le scelte attraverso i social in assenza di principi regolativi condivisi.