Al cuore della religione
Sentieri filosofici

Special Price €15,30

Prezzo Pieno: €18,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Biblioteca di Studi Filosofici
2014, pp 418
Rubbettino Editore, Filosofia e Religione, Storia della filosofia occidentale
isbn: 9788849841565

In questo lavoro sono discusse le tesi di alcuni pensatori nei quali s’impone una rottura con l’interpretazione razionalistica della religione. Essi hanno tentato con nuove carte nautiche una traversata del gran mare della religione opponendo al modello dell’argomentazione logica quello della narrazione storica, all’evidenza della teoresi l’ascolto dell’alterità, integrandone il carattere di esperienza incandescente con l’effettività dell’esistenza storica. Ripercorrendo i sentieri filosofici di questi autori, tutti riferibili, ad eccezione di William James e di Søren Kierkegaard, che pure sono di formazione europea, all’area filosofica tedesca tra fine Settecento e metà Novecento, emergono lontani eppur vicini intrecci di idee che ci aiutano a ricostruire un’archeologia della religione nel nostro presente. Al cuore della religione è la formula sintetica corrispondente al contenuto di questo libro ed è da intendersi in un senso duplice, quello di «andare all’essenza» della religione e, al contempo, quello di sintonizzarsi con la sua lunghezza d’onda, cioè con la necessità di accostarsi ad essa attraverso una comprensione innestata su una relazione vivente, facendo passare la ragione attraverso la complicità del cuore.

Potresti essere interessato ai seguenti libri