Special Price €6,15

Prezzo Pieno: €7,23

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Varia
1987, pp 100
Rubbettino Editore, Narrativa, Narrativa classica
isbn: 9788872842430
“Addio” è una parola definitiva, straziante, la chiusura di un rapporto e l'abbandono di una speranza. Philippe de Sucy, il protagonista maschile di questo racconto, si scontra ben due volte, nella sua vita, con questa parola. Addio è uno dei pochissimi cedimenti romantici di Honoré de Balzac, che lo scrisse all'età di trent'anni con la freddezza del cronista e la crudezza del clinico.