Geri Villaroel
Addio '900
Romanzo

Special Price €13,17

Prezzo Pieno: €15,49

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: Romanzi
2001, pp 338
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 8849800762
Gli eventi più clamorosi dello scorso secolo, assieme a notizie d'affetto popolare, accompagnano una narrazione mozzafiato sull'avventurosa esistenza di un marinaio di Torre Faro. Il villaggio, che fu di Colapesce, vanta il mitico braccio di mare, descritto da Omero nell'Odissea. Accadde quando Ulisse fu ammaliato dal canto di Scilla e Cariddi, le leggendarie sirene dello Stretto di Messina. Le due Grandi Guerre fanno da possente contenitore a fatti, che via via si intervallano, straripando indietro, a cominciare dall'assassinio di Umberto I a Monza il 29 luglio del 1900, e oltre, dal II conflitto mondiale a oggi. L'avvincente ordito romanzesco porta a furibondi combattimenti, lotte titaniche in un intrigante clima poliziesco alla James Bond, dove la brutale violenza viene addolcita da tenere relazioni amorose. Il sesso, talora prepotente, tuttavia è contenuto nei limiti del normale e quanto basta, come in talune pozioni medicamentose. La mafia, come l'edera, s'attacca alla storia, invischiandone il destino, a sua volta incerto, tra il grottesco e il paradossale con la suspense pretesa dal mistero! Un miscuglio di razze e confessioni mette a confronto mentalità e comportamenti diversi, ma complici in percorsi obbligati lungo il cammino dell'umanità, tra miti, leggende e tradizioni.