Michael Segre
Accademia e società
Conversazioni con Joseph Agassi

Special Price €7,65

Prezzo Pieno: €9,00

aggiungi al carrello
aggiungi alla whishlist

Collana: La Politica
2004, pp 144
Rubbettino Editore, Fuori Catalogo
isbn: 8849806582
In che cosa consiste la crisi dell'Accademia? Quale dovrebbe essere il ruolo degli intellettuali? L'educazione contrasta la modernità? Qual è il significato della critica? Che cosa è un sistema d'istruzione aperto? Che rapporto esiste tra autonomia e creatività? Perché la laurea è tanto importante? Che cosa è l'elitarismo? Che cosa è una leadership? Che cosa è il post-modernismo? Il nostro mondo sta diventando irrazionale? Sono queste alcune delle domande poste da Michael Segre a Joseph Agassi, uno dei maggiori filosofi della scienza contemporanei, ex allievo e collaboratore di Karl Popper. Ne nasce una conversazione sciolta che, partendo dalle problematiche dell'Accademia, si sposta su temi sociali più generali, come i concetti di società chiusa e aperta, il loro rapporto con la democrazia, per finire con alcune considerazioni sulla crisi mediorientale. Il risultato è una composizione eterogenea, provocatoria, con prospettive originali quanto mai inaspettate, nel segno della filosofia di Karl Popper.